Casinò online, crescono incassi dalle slot machine online

McAfee, famosa casa produttrice dell’omonimo antivirus e non solo ha pubblicato un reoport online intitolato “Jackpot Money Laundering Through Online Gambling” dove tratta l’argomento del pericolo dell’utilizzo delle sale da gioco online per il riciclo di denaro sporco.
In questi mesi si è parlato molto delle previsioni di crescita di questo mercato che sino ad ora non ha conosciuto crisi ed è proprio a tal proposito che anche tutti i maggiori analisti sono concordi nel dire che la sua espansione non subirà freni nei prossimi anni.
Secondo il Report di McAfee la crescita di questo mercato sarà addirittura del 30%, crescita che può essere tranquillamente paragonata al mercato del gioco di Macao pur essendo quello un settore diverso dato che riguarda il mondo del gioco terrestre, molto è dovuto alla crescita delle slot machine .
Ma nel report di McAfee non si parla soltanto di questo, infatti secondo la società produttrice del report i Casinò online si prestano molto all’opera del reciclaggio specialmente ora che il mobile con casino per iPad e iPhone stà invadendo sempre più il mercato dei Casinò online.
Certo, il report è incentrato principalmente sulle sale .com e non certo su quelle .it che come sappiamo tutti sono costantemente monitorate dalla nostra Agenzia dei Monopoli e delle Dogane con una scrupolosità a dir poco maniacale in quanto sono collegate direttamente ai loro server di controllo.
Fra i motivi principali che farebbero risultare i Casinò online un ottimo posto per reciclare denaro ci sono il fatto che ci sia un totale anonimato, numerose modalità di pagamento ed una vasta offerta.

Metodo esclusivo per le card room californiane

E’ già un pò di tempo che la California adotta un metodo tutto particolare nelle sue card room.
Sono presenti i normali Casinò affiancati da una rete parallela di Card room, tutte autorizzate dal Governo dove nei giochi del Baccarat e Blackjack il banco è tenuto dai giocatori stessi e questa è una caratteristica unica al mondo.
Come tutti sappiamo sono le tribù indiane che gestiscono la maggior parte del business di Casinò, sono riusciti a creare una lobby molto importante che risulta essere di grande influenza nello scacchiere politico di Sacramento ed ultimamente il loro obiettivo è quello di riuscire a far legalizzare il poker online.
In California il gioco live viene effettuato tutto nelle card room e ce ne sono di tutti i tipi, dalle più piccole con pochi tavoli alle più grandi che rappresentano anche una specie di realtà storica che non hanno nulla a che invidiare a Las Vegas, specialmente nel Cash game.
In questi circoli è possibile giocare a qualunque gioco di carte ma non troverete assolutamente slot o roulette.
Potrete giocare a Blackjack, Baccarat e Poker che sono i più gettonati ma anche a molti altri.
La cosa particolare di queste sale consiste nel fatto che il gestore può guadagnare soltanto attraverso l’affitto dei tavoli e dal rake del poker ma non può tenere banco.
In poche parole la sala fa solo da garante per i giocatori in lizza ed il rischio è tutto sulle spalle dei giocatori stessi, la modalità utilizzata è la “player-against-player”.
Proprio per questo motivo è nato un vero e proprio business di nicchia gestito da corporazioni di giocatori che ovviamente si assumono il rischio del banco.
In poche parole ad ogni tavolo si siede un giocatore banchiere professionista che dispone di un importante bankroll ed il tutto è regolamentato.
Sicuramente è un fenomeno da approfondire che potrebbe essere adottato anche in tutti gli altri paesi.

GPI MATCHMAKER: APP na spotkania Global Index poker online

gpi-matchmaker-poker

Wiadomości w internecie pojawiły się dziś brzmi: ” . Global Poker Index uruchamia aplikację do spotkań ”
Biorąc pod uwagędatę publikacji , jest wielu, którzy myślą jak zwykle ” Prima Aprilis ” .
Global Poker Index , pamiętaj , i ” strona, która na bieżąco monitoruje wszystkie zdarzenia Pokeristici całym świecie i regularnie sporządza listę 300 graczy bardziej” silne .
W każdym razie ,pomysł wydaje się już ” łaskotać się fantazje o kobiecej publiczności już” entuzjastów pokera .
Jestmiła aplikacja dla systemów Apple i Android o nazwie ” GPI swatka ” , które zasadniczo śledzi “profile” z najbardziej ” cnotliwego pokerzysta w obiegu , i przekazywać te informacje do kobiet poszukujących idealnego człowieka ” ” .
Aplikacja jest do życia na postać, która wyłania się z analizy najlepszych 300 graczy w światowych rankingach , a mianowicie ” , że około 95 % z nich to ” Jedynka ” .
Otopomysł stworzenia aplikacji , która pozwoliłaby kobietom ” Flirt ” bezpośrednio z ich ulubionych ” zielonym stole ” , a może znaleźć zakwaterowanie na zawsze .